La nuova gamma Ducati 2019: squadra che vince non si cambia.

La nuova gamma Ducati 2019: squadra che vince non si cambia.

A parte la Panigale V4 R, Ducati non propone novità sconvolgenti per il 2019, ma si concentra su migliorie e restyling dei modelli già in listino.

In effetti, è proprio così, la squadra Ducati del 2018, e non parliamo di competizioni, ma di modelli di serie, andava confermata, visti gli ottimi successi e il generale apprezzamento: però, come in ogni campagna acquisti che si rispetti, i tifosi si attendevano qualche rinforzo per affrontare alla grande anche la nuova stagione. Vabbé, possiamo finirla qui con i paragoni…

In effetti, è proprio così, la squadra Ducati del 2018, e non parliamo di competizioni, ma di modelli di serie, andava confermata, visti gli ottimi successi e il generale apprezzamento: però, come in ogni campagna acquisti che si rispetti, i tifosi si attendevano qualche rinforzo per affrontare alla grande anche la nuova stagione.

Vabbé, possiamo finirla qui con i paragoni calcistici, per confermare però il senso di quanto detto: a parte la versione Superbike della nuova Panigale quattro cilindri, l’insieme delle proposte offerte da Ducati per il 2019 non prevede nessuna eclatante novità.

Del resto, qualcosa era stato anticipato prima del Salone di Milano, tant’è che trovate già la prova su strada della Multistrada 1260 Enduro e del nuovo Scrambler Icon, quindi vere novità Eicma, oltre alla già citata Panigale V4 R, non ci sono: assistiamo così a un robusto restyling della Hypermotard, ora dotata di un propulsore rinnovato e alleggerito, e a una dotazione elettronica completa per la Multistrada 950, che si vede affiancare in listino da una versione S con le sospensioni elettroniche, mentre il Diavel si aggiorna al motore Testastretta DVT 1262; anche in questo caso, arriva una S con tanto di sospensioni Öhlins completamente regolabili.

Il quadro si completa con una nuova versione del Monster 821 che si chiama stealth (con la s minuscola!) caratterizzata da un aspetto più grintoso.

Insomma, tante piccole variazioni sul tema, utili a formare un quadro che, pur essendo sostanzialmente simile al recente passato, si presenta con nuovi colori e nuove forme: il filo conduttore, ci sembra, è quello di lavorare per proporre al mercato prodotti sempre più ricchi di coppia ai medi regimi e perfettamente dotati dal punto di vista della dotazione elettronica, a tutto vantaggio del piacere di guida e della sicurezza attiva.

E’ però giunto il momento di andare a scoprire, una per una, queste novità.

06_HYPERMOTARD-950

Anteprima Hypermotard 950 MY2019

Nuova Hypermotard 950 2019 . Motore più leggero, più potente, più corposo nell’erogazione. L’estetica si rifà al primo modello del 2007.

08_MULTISTRADA-950

Anteprima Ducati Multistrada 950 2019

Piattaforma IMU, frizione con comando idraulico, interventi mirati all’alleggerimento. Per la versione S poi, un pacchetto elettronico completo. Ecco la nuova Multistrada 950.

Lascia un commento