Quartararo vede il mondiale

In Germania Fabio Quartararo è perfetto. Vince il suo terzo gran premio stagionale e allunga in classifica. Bagnaia cade e la Ducati si consola con le Desmosedici di Zarco e Miller sul podio.

Quartararo Day

Nel Gran Premio di Catalunya Fabio Quartararo e la Yamaha incassano l’intera posta. Il francese, al top della forma, allunga in classifica grazie anche alle sventure e agli errori degli avversari.

Bagnaia tinge di rosso il Mugello

Al Mugello, tra prove e gara, con la Ducati Desmosedici c’è gloria per tutti: Di Giannantonio fa la Pole, Bezzecchi e Marini sono fra i protagonisti, ma è la moto rossa di Francesco Bagnaia che taglia per prima il traguardo.

Il Cacciatore, parte 3: la saga

Enea Bastianini vince la terza gara stagionale a Le Mans. Il pilota del team Gresini è implacabile: mette sotto pressione Bagnaia, che sbaglia e cade. Il pilota di Rimini si conferma la punta più avanzata della Ducati per la lotta alla conquista del titolo.

Codice di sblocco

Il weekend perfetto di Francesco Bagnaia, la Ducati Rossa che torna davanti a tutti: la gara di Jerez restituisce al Mondiale il protagonista assoluto del finale della scorsa stagione. La rincorsa al titolo è cominciata?

Quartararo e Yamaha padroni a Portimao

Il pilota francese Campione del Mondo torna a vincere in Portogallo. E’ la sua giornata e quella della Yamaha, ma dietro di lui la gara vive di duelli avvincenti e di clamorose debacle. Bene finalmente Zarco, che con il secondo posto rende ancora più francese il podio.

23-enea-bastianini-

Il Cacciatore, parte 2

In Texas nuova ed esaltante affermazione di Enea Bastianini e del team Gresini. Una gara esaltante, che ha confermato la consistenza e la maturità tattica del pilota di Rimini.

Le due sorelle

In Argentina vittoria splendida dell’Aprilia, che trionfa con Aleix Espargaro. Jorge Martin tenta di contrastarlo con la Desmosedici Pramac, ma deve cedere.

Il cacciatore

Una bella storia. Enea Bastianini davanti a tutti nella prima gara del campionato MotoGp 2022

ducati_valencia_2021 (4)

Valencia 2021: Ducati day

Le Desmosedici onorano il titolo costruttori monopolizzando il podio di Valencia: vince Bagnaia, davanti a Martin e Miller, nel giorno della festa per l’addio alle gare di Valentino.

_A9Y7673_UC350869_Mid

MotoGp Portimao 2021: Bagnaia si prende il futuro

A Portimão Bagnaia e la sua Ducati si prendono tutto: Pole, giro più veloce e vittoria. Borgo Panigale vince il Mondiale costruttori e sui saliscendi dell’Algarve il pilota italiano sbatte davanti a tutti una verità cruda: sarà lui il pilota da battere nel 2021.