L’impianto di scarico della moto – seconda parte

L’impianto di scarico della moto – seconda parte

Grazie ai sistemi di calcolo è possibile definire la geometria del condotto di scarico, ma la messa a punto finale è ancora legata a tecniche sperimentali.

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.
Abbonandoti a Cuoredesmo.com avrai accesso illimitato ai contenuti e non visualizzerai più i banner pubblicitari. Contribuirai inoltre a sostenere il progetto "Cuoredesmo", il riferimento online per la tua passione Ducati. Accedi Abbonati
Potrai scegliere fra:
  • Abbonamento mensile al sito 3 €
  • Abbonamento trimestrale al sito 6 €
  • Abbonamento annuale al sito 20 €
  • Abbonamento annuale al sito + abbonamento 1 anno alla rivista Mondo Ducati 30 €
Vai alla prima parte dell'articolo Abbiamo concluso nella prima parte dell'articolo l'esame tecnico delle problematiche associate al condotto di scarico: il suo dimensionamento è tuttavia argomento in diretta dipendenza con le caratteristiche di aspirazione e di fasatura del propulsore. Dal canto suo, la dinamica dell’aspirazione è decisamente più complessa rispetto a quella di scarico, visto che, ad analoghi fenomeni di…

Grazie ai sistemi di calcolo è possibile definire la geometria del condotto di scarico, ma la messa a punto finale è ancora legata a tecniche sperimentali.

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.
Abbonandoti a Cuoredesmo.com avrai accesso illimitato ai contenuti e non visualizzerai più i banner pubblicitari. Contribuirai inoltre a sostenere il progetto "Cuoredesmo", il riferimento online per la tua passione Ducati. Accedi Abbonati
Potrai scegliere fra:
  • Abbonamento mensile al sito 3 €
  • Abbonamento trimestrale al sito 6 €
  • Abbonamento annuale al sito 20 €
  • Abbonamento annuale al sito + abbonamento 1 anno alla rivista Mondo Ducati 30 €