Honda, Marquez e Dovizioso: incroci possibili?

Honda, Marquez e Dovizioso: incroci possibili?

Che cosa farà la Honda in previsione di una prolungata assenza di Marquez anche nel campionato mondiale 2021?

E’ opinione generale che al momento l’unico pilota di punta disponibile sul mercato sia Andrea Dovizioso. Con tutto il rispetto per l'esperienza e la conoscenza dell'ambiente di Pernat, io non credo che il pilota italiano sarebbe disposto ad accettare un'offerta della Honda che lo vedrebbe come sostituto di Marquez per poi, al rientro dello spagnolo, farsi da parte e proseguire…

E’ opinione generale che al momento l’unico pilota di punta disponibile sul mercato sia Andrea Dovizioso.

Con tutto il rispetto per l’esperienza e la conoscenza dell’ambiente di Pernat, io non credo che il pilota italiano sarebbe disposto ad accettare un’offerta della Honda che lo vedrebbe come sostituto di Marquez per poi, al rientro dello spagnolo, farsi da parte e proseguire nel più semplice e meno impegnativo (sul piano dello stress) ruolo di collaudatore.

Ma anche ammesso che Dovizioso accettasse, come dovrebbe comportarsi la Honda se al rientro di Marquez avesse Dovizioso in testa al Campionato? Far fare le wild card a Marquez? E questi accetterebbe? E comunque per poter attuare questo piano Marquez non dovrebbe essere iscritto al Campionato: situazione troppo ingarbugliata.

A mio parere, stante la grande incertezza sui tempi di recupero di Marquez credo che una soluzione potrebbe essere quella di mettere in piedi un secondo team satellite (oltre quello di Cecchinello) con una sola moto per Dovizioso a cui verrebbe garantita l’ufficialità a 360° mentre il sostituto temporaneo di Marquez fino a completa guarigione sarebbe Bradl, il tester naturale candidato alle sostituzioni estemporanee.

Credo che questa sia una soluzione che Dovizioso potrebbe accettare (stando ad alcune sue dichiarazioni) e la Honda, forte delle sue disponibilità economiche, sarebbe in grado di mettere in atto anche con la benedizione di Ezpeleta al quale immagino non dispiacerebbe riavere Dovizioso allo start.

In tal modo la Honda sarebbe coperta sia nell’ipotesi che Marquez rientri a Campionato inoltrato che nella ipotesi che Marquez rientri direttamente nel 2022 e contemporaneamente Dovizioso potrebbe concorrere per il titolo anche nel caso del rientro di Marquez.

Lascia un commento