Ducati e Stoner premiati dal Presidente Napolitano

Ducati e Stoner premiati dal Presidente Napolitano

Una rappresentanza della squadra Ducati MotoGP che lo scorso 23 settembre ha scritto una pagina della storia del motociclismo riportando in Italia, dopo 33 anni, il titolo mondiale della classe regina, è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano insieme al Ministro dello Sviluppo Economico Pier Luigi Bersani e successivamente a Palazzo […]

Una rappresentanza della squadra Ducati MotoGP che lo scorso 23 settembre ha scritto una pagina della storia del motociclismo riportando in Italia, dopo 33 anni, il titolo mondiale della classe regina, è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano insieme al Ministro dello Sviluppo Economico Pier Luigi Bersani e successivamente a Palazzo Chigi, dal Presidente del Consiglio…

Una rappresentanza della squadra Ducati MotoGP che lo scorso 23 settembre ha scritto una pagina della storia del motociclismo riportando in Italia, dopo 33 anni, il titolo mondiale della classe regina, è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano insieme al Ministro dello Sviluppo Economico Pier Luigi Bersani e successivamente a Palazzo Chigi, dal Presidente del Consiglio Romano Prodi.

Al Presidente Napolitano sono state presentate la Desmosedici GP7 nella versione tricolore che ha corso a Valencia l’ultima gara della stagione 2007 e la 1098 S Tricolore che in marzo, a Bologna, aveva visto in anteprima assoluta. Il premier Romano Prodi, felicitandosi per i successi conseguiti quest’anno, ha voluto consegnare all’azienda nelle mani dell’Amministratore Delegato di Ducati, Gabriele Del Torchio, e di Casey Stoner la medaglia del Presidente del Consiglio.

Lascia un commento