Ducati Scrambler 1100 Pro e Sport Pro

Ducati Scrambler 1100 Pro e Sport Pro

I due nuovi modelli si chiamano 1100 Pro e 1100 Sport Pro. Entrambe le moto saranno disponibili a partire da fine marzo 2020.

Qualcuno si aspettava la messa in produzione dei due prototipi dello Scrambler che Ducati aveva presentato a Eicma, invece la Casa di Borgo Panigale stupisce tutti con due nuove versioni del modello 1100. Non un grande cambiamento, sia chiaro, ma una rivisitazione estetica che ha l'obiettivo di privilegiare l'anima sportiva dello Scrambler più grande.I due nuovi modelli si chiamano, non…

Qualcuno si aspettava la messa in produzione dei due prototipi dello Scrambler che Ducati aveva presentato a Eicma, invece la Casa di Borgo Panigale stupisce tutti con due nuove versioni del modello 1100. Non un grande cambiamento, sia chiaro, ma una rivisitazione estetica che ha l’obiettivo di privilegiare l’anima sportiva dello Scrambler più grande.

DUCATI_SCRAMBLER_PRO_11_UC143868_High

I due nuovi modelli si chiamano, non a caso, 1100 Pro e 1100 Sport Pro. In che cosa si differenziano? Presto detto, il primo ha una nuova grafica, parafango posteriore corto e un nuovo doppio scarico che si sviluppa sul lato destro, mentre la versione Sport strizza l’occhio al mondo Cafe Racer grazie al manubrio sportivo, stretto e corto, al termine del quale sono posti gli specchietti retrovisori. Ma le differenze non sono solo estetiche, perché lo Sport ha pregiate sospensioni Öhlins, una scelta che fa sicuramente la differenza.

Originale la scelta cromatica: il primo è in tenuta bicolore che contrasta con telaio e cover in colore nero, mentre all’avantreno risalta il faro che sulla parabola presenta una X nera, come a ricordare le protezioni con nastro adesivo tipiche delle enduro anni Settanta, mentre il secondo si contraddistingue per la sua livrea total black

Entrambe le moto saranno disponibili a partire da fine marzo 2020.

DUCATI_SCRAMBLER_PRO_10_UC143867_High

Lascia un commento