Rubata la Ducati Panigale V4R di Troy Bayliss

Rubata la Ducati Panigale V4R di Troy Bayliss

É stata rubata la Ducati Panigale V4 R di Troy Bayliss. Il campione si è sfogato su Twitter con un colorito e sincero commento.

“Se la vedete in autostrada infilategli un manico di scopa nella ruota davanti. E tagliate almeno una delle mani del ladro” è stata questa la richiesta che Troy Bayliss ha affidato al suo profilo Twitter. Certamente un commento a caldo scritto sulla rabbia che anche un 3 volte campione del mondo SBK può provare per il furto della moto. La…

“Se la vedete in autostrada infilategli un manico di scopa nella ruota davanti. E tagliate almeno una delle mani del ladro” è stata questa la richiesta che Troy Bayliss ha affidato al suo profilo Twitter. Certamente un commento a caldo scritto sulla rabbia che anche un 3 volte campione del mondo SBK può provare per il furto della moto.

La moto, una Ducati Panigale V4R in allestimento biposto-demo, era trasportata da un camion del team Desmo Sport Ducati diretto a Phillip Island.
Sullo splendido circuito australiano, il prossimo fine settimana, è in programma la prima gara del campionato WorldSSP che vede impegnato il figlio Oliver del campione.
Troy ha spiegato che la moto è stata rubata mentre l’autista del camion era in sosta per farsi una doccia.
La moto“, aggiunge il campione, “ha bisogno di una revisione ed è quindi probabile che non vada troppo lontano“.

 

Lascia un commento