Fattorino: la risposta di Ducati all’Ape

Fattorino: la risposta di Ducati all’Ape

  • Post author:
  • Post category:Epoca

Ducati tentò di fare con il Fattorino la stessa operazione che fecero anche Moto Guzzi con l’Ercole e Piaggio con l’Ape, ma solo quest’ultima ebbe successo.

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.
Abbonandoti a Cuoredesmo.com avrai accesso illimitato ai contenuti e non visualizzerai più i banner pubblicitari. Contribuirai inoltre a sostenere il progetto "Cuoredesmo", il riferimento online per la tua passione Ducati. Accedi Abbonati
Potrai scegliere fra:
  • Abbonamento mensile al sito 3 €
  • Abbonamento trimestrale al sito 6 €
  • Abbonamento annuale al sito 20 €
  • Abbonamento annuale al sito + abbonamento 1 anno alla rivista Mondo Ducati 30 €
“Ducati Meccanica è da tempo impegnata nel settore dei motoveicoli da trasporto, ormai pilastro della nostra industria. Il mercato però diventa sempre più esigente con i suoi settori commerciali. L’azienda di Borgo Panigale vuole quindi acquisire sempre maggiore visibilità, offrendo veicoli destinati anche al mondo commerciale e del lavoro”.Recitava così un comunicato degli anni Sessanta, che ci descrive i presupposti…

Ducati tentò di fare con il Fattorino la stessa operazione che fecero anche Moto Guzzi con l’Ercole e Piaggio con l’Ape, ma solo quest’ultima ebbe successo.

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.
Abbonandoti a Cuoredesmo.com avrai accesso illimitato ai contenuti e non visualizzerai più i banner pubblicitari. Contribuirai inoltre a sostenere il progetto "Cuoredesmo", il riferimento online per la tua passione Ducati. Accedi Abbonati
Potrai scegliere fra:
  • Abbonamento mensile al sito 3 €
  • Abbonamento trimestrale al sito 6 €
  • Abbonamento annuale al sito 20 €
  • Abbonamento annuale al sito + abbonamento 1 anno alla rivista Mondo Ducati 30 €